Aikido per bambini 子供のための合気道

Tada juku

Aikido Bambini 

I bambini si avvicinano alle arti marziali spesso spinti dai falsi messaggi dei Mass-media, oppure dai consigli degli amici più grandicelli o anche da quei genitori preoccupati dalla troppa remissività del loro figlio. 

I corsi di Aikido rivolti ai bambini propongono un lavoro sull'attenzione, sulla disciplina e sull'educazione del movimento integrandoli con ginnastica, gioco, tecniche di concentrazione ed esercizi di equilibrio. I bambini saranno stimolati attraverso gioco e movimento ad educarsi all'attenzione, alla precisione del gesto e ad una relazione con gli altri senza collisione, al valore profondo del rispetto e della conoscenza reciproca. 

Le attività hanno luogo in uno spazio adeguato e favorevole all'espressione del libero movimento, del gioco e alla dinamica di gruppo, nei quali si evidenziano le strategie relazionali, gli atteggiamenti comportamentali e le eventuali difficoltà del ragazzo; in considerazione del fatto che la comunicazione corporea è carica di valenze emozionali: il gesto, lo sguardo, il tono muscolare esprimono i nostri sentimenti, le nostre paure, i nostri desideri e conflitti. 

Fin dalle prime lezioni poche e precise istruzioni fanno sperimentare ai ragazzi quanto l'unità della mente- corpo possa dare potenza, calma e decisione. E andranno a costituire,attraverso l'allenamento, un valido elemento formativo che potenziando le varie abitudini personali sarà di aiuto prezioso nella quotidianità del ragazzo. 

Il punto è il rieducare il bambino e la struttura sociale che lo sostiene, sul fatto che la vera vittoria non è sul proprio compagno o nel trofeo ricevuto dopo una gara o un torneo, ma è su sè stessi, nel gestire il proprio corpo e le proprie paure. Nell'assumere un atteggiamento equilibrato di fronte ai propri errori quando ci si allena assieme ai compagni che condividono il nostro percorso. 

Questo è un rapporto di "crescita insieme" e non più il modello competitivo cui purtroppo la nostra società ci mette di fronte fin da bambini.

Presso il Dojo Tada Juku viene data particolare rilevanza all'insegnamento dell'Aikido ai bambini dai 6 ai 12 anni attraverso un programma didattico, sviluppato da insegnanti aventi diversi anni di esperienza nel campo dell'insegnamento, che utilizza tecniche e movimenti di base di questa disciplina per lo sviluppo psicomotorio del bambino.
Il metodo utilizzato in questo programma integra i contenuti tipici dell'Aikido in un'attività ludica particolarmente motivante per i bambini di questa età.

 

Sette Buoni Motivi per praticare Aikido

L'Aikido rende il corpo agile e lo aiuta a crescere bene poichè lavora sullo sviluppo di tutte le capacità motorie. Accresce la conoscenza del proprio corpo insegnando a muoversi nello spazio, con disinvoltura, sicurezza e coordinazione

L'Aikido rende la mente pronta e favorisce la concentrazione attraverso un lavoro che mette in relazione mente e corpo, i bambini imparano ad essere totalmente presenti a ciò che stanno facendo acquisendo la capacità di concentrarsi sui loro gesti

In Aikido si lavora sulla cooperazione e non sulla competizione, si lavora sempre insieme (a coppie o in piccoli gruppi) sperimentando che è possibile migliorare solo se ci si aiuta reciprocamente. Si lavora con un compagno e non contro un avversario e si cambia più volte partner durante l'allenamento. Questo aiuta ad entrare in contatto con gli altri rispettandone gli spazi e i tempi e permette di acquisire una sicurezza di sè attraverso la partecipazione alla vita di gruppo.

La disciplina dell'Aikido dona sicurezza e fiducia, attraverso l'accettazione di categorie comuni i valori si ottiene un senso di partecipazione sociale e si crea un ambiente dove muoversi in tranquillità e sicurezza acquisendo fiducia reciproca.

Nell'Aikido si impara il rispetto verso i luoghi e le persone, il rispetto per se stessi, per gli altri, per l'ambiente nel quale si vive. Diventa la premessa per una corretta relazione dove ad ognuno viene dato il giusto valore.

Con l'Aikido si può accrescere la propria autostima e controllare l'aggressività. Elaborando esperienze che danno la possibilità di esprimere, affrontare e controllare la propria aggressività si impara a conoscere i propri punti di forza dai quali partire per risolvere situazioni di difficoltà.

L'Aikido è divertente e nel dojo si fanno tante amicizie. L'Aikido sviluppa la capacità di sentire con tutti i cinque sensi ed anche la sensibilità che permette di entrare in empatia con l'altro, che da sconosciuto diventa compagno, per questo al dojo si fanno tante nuove amicizie.